Huishoud- en bedrijfs management 

Brazil

​​In 2018 startte Orange Angel partner Aguas Doces with Olaa Elhaa opleiding projecten  in het buitenwijk van Rio de Janeiro voor zeer kansarme vrouwen. 

Vrouwen leren praktische vaardigheden om het huishouden te beheren en anderen commerciële skills om en producten te maken en aan het lokale markt te bieden. Van elektrische en loodgieters/sanitair onderhoud,  budgetbeheer voor thuis en het maken van sieraden en beheer van kleine bedrijven.  

 

Door het succes van deze projecten werden Olaa Elhaa gekozen voor business incubator  programme "Genesis" om meer projecten op te richten in de arme wijken zoal de grootste 'favela' van Zuid-Amerika, gelegen in de zuidelijke zone van Rio de Janeiro,.

WhatsApp Image 2022-06-27 at 2.24.00 PM.jpeg

Progetto di cucito

Nepal

Nel 2010 All Angels Nepal ha iniziato con vari

progetti di cucito nella remota area di Chitwan per donne molto svantaggiate. A causa del successo di questi progetti, sono stati istituiti più corsi di cucito e Orange Angel ha deciso di sostenere questi progetti.

Il 1 ° dicembre 2013, Orange Angel ha avviato un progetto di cucito (centro di formazione sul cucito) con All Angels Nepal a Lalitpur, un sobborgo di Kathmandu. Un edificio è stato affittato qui e arredato come studio, dove 32 donne svantaggiate vengono addestrate per 6 mesi a confezionare vestiti, in modo che possano poi mettersi a lavorare da sole.

La maggior parte di queste donne vive davvero in una situazione senza speranza. Circostanze disperate, nessun mezzo per nutrire i bambini, nessuna speranza di sorta. Orange Angel sta cercando di fare qualcosa insieme ad All Angels Nepal (l'organizzazione locale). Restituendo a queste donne speranza e rispetto e la prospettiva di un futuro migliore.

Dopo la formazione, le donne ricevono un diploma / certificato con il quale possono provare a trovare un lavoro.

94013495-0590-4e6c-839f-4de813e6cd76.JPG

Dalla baracca alla propria casa

Sri Lanka

Orange Angel ha costruito un totale di nuove 61 case dentro e intorno alla città di Kosgoda - a circa 2 ore di macchina a sud della capitale Colombo - inizialmente per le vittime dello tsunami, in seguito anche per le famiglie senzatetto e gli abitanti delle baraccopoli. Queste case sono state costruite per persone che vivevano in condizioni difficili, spesso in capanne povere, a volte fatte di cartone e rami di palma, senza acqua potabile, senza possedimenti e spesso abbandonate dalla propria popolazione, dal governo e dalle organizzazioni umanitarie internazionali.

Lontano dagli occhi, spesso a pochi chilometri nell'entroterra, dove non arrivano organizzazioni di soccorso. Di solito dormivano per terra su un vecchio materasso, avevano solo una padella per cuocere sul fuoco di legna, niente lavoro, niente di niente. Così senza speranza. Con tutta la nostra ricchezza e opulenza nel mondo, una cosa del genere è semplicemente inconcepibile

Orange Angel ha costruito un totale di nuove 61 case dentro e intorno alla città di Kosgoda - a circa 2 ore di macchina a sud della capitale Colombo - inizialmente per le vittime dello tsunami, in seguito anche per le famiglie senzatetto e gli abitanti delle baraccopoli. Queste case sono state costruite per persone che vivevano in condizioni difficili, spesso in capanne povere, a volte fatte di cartone e rami di palma, senza acqua potabile, senza possedimenti e spesso abbandonate dalla propria popolazione, dal governo e dalle organizzazioni umanitarie internazionali.

WhatsApp Image 2018-11-26 at 11.38.22.jp

Micro crediti

Sri Lanka

Con il programma di microcredito Dammika ha avviato la propria azienda ... L'angelo arancione costruisce angoli di pollo per famiglie senza reddito ... Prima che una famiglia prenda i polli, devono prima visitare Dammika. Dammika è diventata gravemente handicappata alcuni anni fa; una volta guidava un tuk tuk come tassista, ma quando si è verificato un disastro si è ritrovato sulla schiena un grosso tronco d'albero, che improvvisamente è caduto da un camion. Ora ha una lesione al midollo spinale ed è costretto per sempre su una sedia a rotelle, ma fortunatamente è ancora in grado di allevare polli e istruire le famiglie su come gestire gli animali.

Proprio vivaio

Sri Lanka

Alberi da frutto e vivaio di fiori:

Rohan è il padre di 3 figli e ha costruito un bellissimo vivaio coperto vicino a casa sua. Vende le piante e gli alberi da frutto che coltiva qui alla gente della zona. Gli affari vanno così bene che non deve nemmeno uscire di casa perché alla gente piace andarlo a trovare. Rohan ha preso in prestito 40.000 rupie (circa 300 euro) da Orange Angel e rimborsa 1000 rupie ogni mese. Ha già pagato la maggior parte presto

..

kippenproject.jpeg

Proprio capra

Nepal

In Nepal, Orange Angel ha un progetto molto efficace per le vedove nelle aree remote. Se il marito di una donna se ne va, non c'è reddito e lei dipende dalla sua famiglia. Allevando e allevando una capra o un maialino, offriamo a queste donne il proprio reddito e il percorso verso l'indipendenza.

Nel 2013 Orange Angel ha iniziato a sostenere le vedove nell'area di Chitwan nel Nepal meridionale in collaborazione con Project Nepal. Se una donna perde il marito, nella maggior parte dei casi si perde tutto il suo reddito e diventa completamente dipendente dalla sua famiglia.

Per sostenere queste vedove, abbiamo istituito un programma di aiuti molto efficace: la vedova riceve da noi una capra o un maialino, di cui può prendersi cura e ingrassare. Dopo circa 10-12 mesi, può venderli bene sul mercato locale e utilizzare il profitto per acquistare un'altra capra o maialino e vivere del resto. Le capre e i maialini vengono acquistati anche da privati, in modo che tutti siano aiutati.

Le vedove sono entusiaste del supporto. Non solo hanno qualcosa da fare, possono sopravvivere da soli. Questo dà loro autostima e un po 'di speranza per il futuro.

.

nepal_weduwenproject_1.png

Possiedi Eireren

Sri Lanka

Orange Angel ha iniziato a costruire pollai nel 2011.

La costruzione di un buon pollaio costa circa 250 euro, compresa una cucciolata di un gallo e sei galline. Con il ricavato delle uova, le persone possono acquistare cibo e alcuni vestiti.

I pollai sono costruiti dal nostro appaltatore locale, che costruisce anche le nostre case. I loft hanno un bell'aspetto con un posatoio e vassoi di posa. Durante il giorno le galline camminano all'aperto, perché lo Sri Lanka ha un terreno molto fertile e quindi un paradiso per le galline. Le uova vengono vendute al mercato locale o negli hotel locali.

Prima che una famiglia prenda i polli, devono prima visitare Dammika. Dammika è diventata gravemente handicappata alcuni anni fa; una volta guidava un tuk tuk come tassista, ma quando si è verificato un disastro si è ritrovato sulla schiena un grosso tronco d'albero, che improvvisamente è caduto da un camion. Ora ha una lesione al midollo spinale ed è costretto per sempre su una sedia a rotelle, ma fortunatamente è ancora in grado di allevare polli e istruire le famiglie su come gestire gli animali.

Come puoi aiutare?
Per un importo di 250 euro, una famiglia in condizioni di povertà può essere enormemente felice e contribuire così a migliorare le proprie condizioni di vita. Per quella cifra costruiamo un buon pollaio e compriamo un branco di 1 gallo e 6 polli, in modo che vengano deposte uova a sufficienza.

Riceverai un certificato con foto della famiglia insieme al pollaio.

IMG_3727.JPG

ragazzi di strada

Nepal

Rifugio per bambini di strada a Kathmandu

Orange Angel fornisce sostegno finanziario al rifugio dal 2014 e paga l'affitto ogni anno.

Il 25 aprile 2015, la terra a Kathmandu ha tremato in un modo che i nepalesi non avevano mai sperimentato prima. Un devastante terremoto di almeno 7,6 gradi della scala Richter ha colpito la città, già abituata ai terremoti. Ma no, molti non l'avevano mai sperimentato prima. Gli edifici crollarono come case di carte, seminando il caos in tutta la città e morti e feriti ovunque. Gerda Oosting, vicepresidente della Kathmandu Street Children Foundation, era appena fuori città sul retro della motocicletta di Temba Sherpa al momento del terremoto. “La prima cosa che ho pensato è stato il motivo per cui divento così strano nella mia testa, ma Temba ha subito gridato che dovevo sdraiarmi a terra sul pascolo. Non appena il tempo è stato possibile siamo subito tornati in città, almeno quello che ne restava, perché eravamo molto preoccupati per i bambini del rifugio. Grazie a Dio non ci sono state vittime tra i nostri figli ma la casa è stata gravemente danneggiata ”.


La fondazione guidata da Lies Vink è iniziata quasi subito dopo il terremoto per costruire una nuova casa antisismica. Con l'aiuto di un amico imprenditore di Kathmandu, è stato ora costruito un bellissimo nuovo alloggio, che è stato ufficialmente inaugurato a maggio 2017. La casa con il bel nome Thiom Laura Marinka home ora ospita 91 bambini, dai 2 ai 18 anni. Quindici membri del personale si assicurano che tutto funzioni senza intoppi in casa Al momento della mia visita a casa, solo una trentina di bambini erano presenti a causa delle vacanze scolastiche. Ciò che si nota immediatamente entrando è l'atmosfera aperta e positiva che irradiano sia il personale che i bambini. Tutti sono felici e orgogliosi di far parte della casa dei bambini. I bambini hanno tutti una cameretta di gruppo suddivisa in aree ragazzi e ragazze e raggruppate per età. Sono presenti zone relax dove i bambini possono guardare la TV, ascoltare musica o esercitarsi a ballare.

WhatsApp Image 2018-11-26 at 13.38.08.jp